Lettera di Ellika e Simon

Arbon CH/ Copenhagen DK, 01.03.2019

Questa lettera é nata da Simon ed Ellika, durante il lavoro di riordino ed elaborazione dopo la morte di Story. La confusione e le difficoltá ci hanno accompagnato durante la ricerca per il miglior modo, con cui portare avanti la sua visione. Story ha lasciato un grande buco e ci manca tantissimo. Stiamo facendo il meglio che possiamo.

Cari amici del cerchio

É passato del tempo ormai, da quando Francis Story Talbot, stimato amico e anziano,  si é imbarcato per il suo viaggio nel paese degli spiriti Per alcuni di noi questo ha lasciato una traccia nella vita, per altri il sentimento della perdita é ancora molto presente e vissuto nel cuore e nella mente. A noi Story é molto vicino, e non c'é giorno che passi senza pensare a lui, e a quanto ci manca, ricordandoci delle sue parole, il suo umore, la sua musica, le sue storie, visioni e sogni...

Story ha lasciato qualcosa nei cuori di migliaia di persone, qualcosa con cui ricordarlo, il nostro amico, padre, anziano...
Ci ha mostrato un mondo, un idea, una parte di noi stessi...una speranza, che permette alle nostre anime di respirare di nuovo, sentirsi alleviate, e che ci ricorda il buono in ogni cosa... non importa come si scegli di chiamarlo, puoi percepire la natura del suo dono per te.

Siamo GRATI e ringraziamo tutti coloro che hanno supportato Story ed Ellika in quel difficile periodo. La famiglia di Story, i suoi amati figli Tokeem e Tashin e le loro famiglie. La tribú, i nostri amici negli Stati Uniti e i nostri amici in Europa. Le care persone di Heckenbeck, che senza pausa si sono occupati del benessere di Story e di Ellika.
E voi, che ci avete raggiunti a Heckenbeck per aiutare. Ci avete supportati con consigli e cura, preghiere e amore. Anche con un tiramisu (Alice)!!! E tutti voi che non eravate sul posto, ma che eravate presenti con il vostro spirito. É stato profondamente toccante come le persone hanno unito cuori e mente per qualcun altro. Dal profondo del nostro cuore diciamo GRAZIE.

Guardiamo indietro all'anno passato con gratitudine. Gratitudine per le persone che non hanno perso la fiducia e la forza, continuando con i cerchi, come Story avrebbe desiderato.

Story lo avrebbe voluto proprio cosí. Grazie a tutti gli organizzatori che hanno continuato il loro lavoro, i seminari e gli incontri. E tutti coloro che sono venuti ai cerchi per condividere ed onorare il lavoro che Story ed Ellika hanno fatto per decenni. Story l'estate scorsa aveva espresso il desiderio che Kiki e Simon portassero avanti gli incontri, finché a lui ed Ellika non fosse di nuovo possibile. Allora sperava di poter tornare in cerchio.

Simon ha condotto campi e seminari con molto coraggio e cuore, finché Ellika si é aggiunta a lui, a fine agosto.

É stato un periodo difficile ma tutte le questioni sono state ottimamente affrontate da ogni persona coinvolta. Tutto quello che doveva essere fatto, é stato fatto. In piú, il cerchio ha continuato a vivere e a raggiungere i cuori delle persone, anche dopo il ritorno di Ellika e la conclusione della sostituzione estiva da parte di Simon e Kiki.
Nuovi cerchi sono nati e persone che non si erano mai viste prima, si stanno incontrando regolarmente.

Story ed Ellika non sarebbero riusciti a fare quello che hanno fatto negli ultimi 5 anni, senza Simon. Abbiamo viaggiato insieme, giorno dopo giorno, siamo stati insieme quasi ogni minuto per 6 mesi all'anno. Si é creato un legame tra di noi. Abbiamo parlato, ci siamo ascoltati, abbiamo riso, e....
Simon ha interiorizzato molte delle conoscenze di Story. Story era solito dire "Simon ha un computer nella sua testa, che ricorda tutto!". Amava come Simon sa essere vicino ai bambini, la sua creativitá e le sue mille idee e come sa condividere le sue esperienze e le sue conoscenze. Cosí chiese a Simon di occuparsi lui dei cerchi, nel momento in cui lui non sarebbe piú stato in grado di farlo. Story pienamente sosteneva ed approvava lo spirito di Simon, il suo essere e il suo modo di tenere il cerchio seguendo il suo cuore.
Io sono grata per questo. Lui conosce le persone, gli eventi, l'organizzazione.

Entrambi, Simon ed Ellika, percepiamo, che vogliamo continuare a fare tutto questo, secondo il desiderio ed il bisogno delle persone.

I cerchi che abbiamo tenuto dopo il ritorno dagli Stati Uniti, secondo la nostra sensazione, sono andati bene. Per breve tempo abbiamo pensato di espandere il gruppo, avendo cosí piú persone in viaggio con noi. L'investimento di tempo, energie e finanziamenti non si sono rivelati opportuni e il viaggiare si era fatto solo piú complicato. Abbiamo scelto che due persone, secondo il nostro attuale modo di viaggiare, per il momento sono sufficienti. Resta da verificare in un futuro e vedremo se prima o poi si aggiungerá qualcuno come a me e Story in passato si aggiunse Simon.

Ma i luoghi dove andremo sono pochi in confronto alle numerose persone che guidano nella via del cerchio. Molti di voi organizzano e tengono i loro cerchi e campi, siete in tanti ad avere esperienza. Questo é fantastico...la comunitá sta crescendo...molti cerchi...molti luoghi! Cambiamo il mondo! Il cerchio é uno degli strumenti che rendono possibile il cambiamento su questa terra. E c'é bisogno di ognuno di noi in questa fase di cambiamento. Condividiamo gli insegnamenti e la semplice e bellissima saggezza! Insieme non c'é nulla che non possiamo fare!

Quindi: Organizza incontri e campi! Condividi la possibilitá di vivere esperienze piene di profonditá ed amore con le persone in cerchio!

La situazione di madre terra é spaventosa...serve essere uniti insieme di questi tempi e portare avanti il lavoro fatto da Story (Ellika e Simon) e tutti gli altri. L'ereditá di Story e dei suoi anziani deve continuare a vivere ed essere vissuta. Noi faremo quello che possiamo, viaggiando ovunque le persone ci inviteranno, quest'anno e gli anni a venire. Finché saremo voluti, finché ce la sentiremo.

L'obbiettivo di Story era quello di riunire le persone e cambiare il mondo! Sembra una cosa gigantesca, ma siamo in tanti ed insieme possiamo farlo...passo dopo passo...cercandoci l'un l'altro, ascoltandoci, condividendo i sentimenti e crescendo dentro di noi. E scoprendo come agire e reagire! Non c'é tempo da perdere! E non mollare mai!
Anche se ti senti che sia impossibile, cosa preferiresti? La storia ci mostra che le persone possono fare la differenza! Con la speranza, la gioia, con umore e uno spirito onesto.
Cerchiamo di essere presenti reciprocamente.
Cerchiamo di includere nuovi giovani.
E ricordiamoci a vicenda lo spirito del: non arrenderti mai!
Connettiamoci con compassione con l'amata madre terra e tutte le sue creazioni.

Oltre a tenere cerchi e insegnamenti, Simon continua ad organizzare il nostro tour in Europa. Per qualsiasi domanda o informazione scrivete a: Simon@jamnik.ch
E cosí, l'organizzazione del tour continua e molte date sono giá confermate. Esattamente come negli anni passati tutti gli incontri che terremo noi sono e saranno pubblicati a marzo sulla pagina

www.circleway.org/schedule.html

Continuiamo a realizzare questo sogno, uniamo i nostri cuori e pezzo per pezzo, a poco a poco, rendiamo questo mondo un luogo migliore nel quale vivere. Insieme non c'é nulla che non possiamo fare!

Con amore e solidarietá

Ellika e Simon